Nicholas Nixon, the Brown Sisters

4 ottobre 2014 / Photography, Portrait / 0 Comments /

Nicholas Nixon è un fotografo americano. Iniziò a fotografare sua moglie con le sue tre sorelle nel 1975 e, con una incredibile costanza, ha continuato a farlo per i successivi 40 anni, ogni anno.

Il risultato, in esposizione al Metropolitan di New York, è un documento unico nel suo genere, che osserva il cambiamento di quattro donne, delle loro espressioni e stanchezze. E che testimonia un legame che rimane nel tempo.

[notizia via New York Times]


Sam Bosma, again

4 ottobre 2014 / Illustrazione / 0 Comments /

Character Design References mi aveva già segnalato Sam Bosma e la sua bellissima illustrazione di Lisbona. Ora si fa il bis con “Gatherers”. Bosma mi piace molto, ha uno stile ricco, ma ancora caldo e facilmente leggibile: qui il suo sito per farvi un’idea.


PaperBlue pubblica un libro con le sue tecniche.

Questo splendido paesaggio nel quale vorrei poter fuggire, è di Jae-Cheol Park, studio PaperBlue. Vorrei poter scrivere qualcosa di più su di lui, ma è – mi sembra di capire – coreano. Non c’è possibilità che io possa capire una parola del suo sito. Potrei però comprare il suo libro in vendita da Amazon: The art of PaperBlue ——— immagine via Character Design References


La vera forza che muove il coraggio…

24 settembre 2014 / Animazione, Illustrazione, Video / 0 Comments /

Un cortometraggio adorabile e inaspettato con quel tanto di provocazione a renderlo ancora più divertente.

Réalisateurs : Augustin Clermont, Gilles Cortella, Marthe Delaporte, Clement De Ruyter, Maïlys Garcia, Gaspard Sumeire, Pierre Rütz.
Acteurs : Vincent Demoury, Marie-Aline Roule.
Contact Production : GOBELINS, l’école de l’image, Moïra Marguin, mmarguin@gobelins.fr.
Contact Festival : GOBELINS, l’école de l’image, Luce Grosjean, film@gobelins.fr.
Distribution : La distribution des films produits par GOBELINS, l’école de l’image est assurée par L’Agence du court métrage.
Contact : f.keller@agencecm.com.


More is more, less is a bore. Niente minimalismo nelle illustrazioni di Gabriel Moreno.

Le illustrazioni di Gabriel Moreno sono il risultato di una grande perizia, una notevole pazienza e un misto di disegno a mano e colorazione digitale. Che si guardino da vicino, nel dettaglio o nel complesso colpiscono subito per l’impatto visivo.
Le ho amate subito, torno a guardarle spesso e le guarderei per ore: forse il minimalismo mi ha po’ saturato e cercavo qualcosa di diverso.
Solo più tardi ho scoperto che Moreno ha firmato diverse campagne: per Kellog’s, McDonalds, Wonders e Vögele Shoes, tra gli altri.

Alcune sue stampe sono in vendita presso la sua galleria online, a costi sorprendentemente accessibili anche ai normali esseri umani.

[immagini via gabrielmoreno.com e adsoftheworld. Marchi, immagini, crediti e copyright sono e restano (ovvio) dei rispettivi autori e proprietari.]


Sugarpova. Cosa fa una campionessa di tennis quando non gioca?

Fa caramelle. Gommose. Golose. E con un packaging bellissimo.
Red Antler ha studiato brand, pack e e-commerce della linea di caramelle jelly di Maria Sharapova: parte del ricavato delle vendite supporta la sua fondazione caritativa.
Potete comprarle anche a Londra, da Selfridges. Io volevo comprarle tutte, incluso il bancone, perché con le gelatine perdo ogni ritegno. Poi ho preferito non vendermi i reni e limitarmi a postarle qui.


Imagina nas Férias. Cosa farete in vacanza?

9 giugno 2014 / Senza categoria / 0 Comments /

In vacanza la gente fa cose che nessuno immagina, soprattutto se ha un parco acquatico a disposizione. Cappen lancia il Beach Park di Fortaleza con una robusta strategia social e con il coloratissimo sito imaginasnasferias.
Il sito ha preso la menzione d’onore su awwwards.com


Gobler. Gentilmente, un bastone.

9 giugno 2014 / Design, Studio di font / 1 Comment /

La famiglia del Glober ha 18 pesi, inclusi 9 corsivi. È un font ad alata leggibilità sia per carta che per schermo, ma è soprattutto pensato per i titoli, che si trovimo su un poster, una maglietta o diventino un logo.
il suo autore, Ivan Petrov, si è ispirato ai bastoni classici, ma Glober ha un accento gentile nei suoi terminali ammorbiditi.
FontFabric offre due pesi gratis (Thin e SemiBold), che potete scaricare dal loro sito.
Questo font mi piace molto, direi che merita un apprezzamento su Behance :)

[immagini via Behance/FontFabric]


“The History of Typography”, by Ben Barrett-Forrest

8 febbraio 2014 / Video / 0 Comments /

© Forrest Media – 2013


“Lignes”, by Benoit Rousseau.

8 febbraio 2014 / Senza categoria / 0 Comments /

Qui il sito di Benoit Rousseau.
Qui il suo profilo Facebook.